Gli altri grandi appuntamenti dell'anno

  • Monte-Carlo Summer Festival
    luglio 2024
  • Mostra estiva - Grimaldi Forum Monaco
    luglio 2024
  • I concerti del Palazzo dei Principi di Monaco - OPMC
    luglio 2024
  • Gala della Croce Rossa Monegasca
    luglio 2024
  • Monaco Yacht Show
    settembre 2024
  • Monaco E-Prix
    maggio 2025

Jumping International de Monte-Carlo

Il Port Hercule se trasformerà in pista equestre dal 4 al 6 luglio in occasione del Jumping Internazionale di Monte-Carlo. Da più di 15 anni questo evento imperdibile riunisce i migliori cavalieri della classifica mondiale. 

Il Principato sale in sella alla grande

Anche quest'anno, il Jumping International de Monte-Carlo, da sotto i bastioni del Palazzo dei Principi, promette di regalare grandi momenti di emozione sportiva. La tappa monegasca del prestigioso Longines Global Champions Tour, il campionato mondiale di Formula 1 per cavalli, accoglie i migliori cavalieri del mondo per tre giorni di gare di salto a ostacoli, dal prestigio ormai noto,  nel cuore del Port Hercule. Una cornice atipica e inaspettata.

 

Con gli zoccoli nel Mediterraneo

Costruire uno stadio equestre nel cuore del Port Hercule ha un che di unico: è necessario portare tonnellate di sabbia fibrosa, trasformare il porto in scuderie e conferire al tutto l'ambiente lussuoso dell'evento. I cavalli vengono alloggiati sul porto: uno spettacolo raro vedere questi campioni riposare tra i più bei panfili al mondo tra due gare.
Intorno alla pista di sabbia dove si svolge la competizione, i camerini ospitano teste coronate e grandi patrimoni venuti ad assistere agli eventi sportivi di alto livello.
A lato del paddock di allenamento si trovano i negozi del Villaggio degli Espositori, dove, tra due eventi, gli spettatori possono passeggiare sperando di incontrare i campioni del salto ostacoli e ammirare i cavalli da vicino.

 

Una gara prestigiosa

Solo i migliori fantini e le loro cavalcature sono invitati a gareggiare nel Principato.
Grazie alla qualità e alla tecnicità dei percorsi e delle attrezzature, il Jumping International de Monte-Carlo è diventato un simbolo di eccellenza e di eccezione per i fantini e gli spettatori di questa competizione. È il terzo evento sportivo più importante del Principato, dopo i Masters di tennis e il Gran Premio di Formula 1.

Spettacolo palpitante e competizione fuori dal comune  

Sulla scorta del Gran Premio di Formula 1, la particolarità di questo evento mondiale sta nella ristrettezza dei suoi tracciati. Composti da numerosi ostacoli, sono molto corti e tortuosi. I concorrenti devono quindi raddoppiare la loro padronanza tecnica per ottenere il miglior tempo e vincere il trofeo. Che siate esperti o novizi di equitazione, vi divertirete senza dubbio!
Durante i tre giorni, merita una visita un'altra prestigiosa competizione sponsorizzata da Charlotte Casiraghi: la Pro-Am Cup. Creata nel 2010, questa singolare staffetta riunisce cavalieri professionisti e dilettanti in un'avvincente gara a tempo.

In sella per il 2024

Si prospetta un grande programma per tre giorni animati dalla stessa passione equestre con il concorso amatoriale durante il giorno e il concorso di alto livello la sera.
Gli spettatori in cerca di sensazioni forti non potranno perdersi l'evento clou del fine settimana:
Il Longines Global Champions Tour - GRAND PRIX du Prince de Monaco, sabato 6 luglio 2024, quando i migliori cavalieri si incontreranno per il Gran Finale dopo 3 giorni di gare, su un percorso di altissimo livello.

Crediti fotografici: ©LGCT / Vanessa Von Zitzewitz