Gli altri grandi appuntamenti dell'anno

  • Monte-Carlo Jazz Festival
    novembre 2022
  • I Balletti di Montecarlo
    dicembre 2022
  • WRC Rally Monte-Carlo
    gennaio 2023
  • Festival International du Cirque
    gennaio 2023
  • Il Rally Storico di Monte-Carlo
    gennaio 2023
  • Rolex Monte-Carlo Masters
    aprile 2023
  • E-Prix de Monaco
    maggio 2023
  • Grand Prix de Formule 1 de Monaco
    maggio 2023
  • Jumping International de Monte-Carlo
    luglio 2023
  • Gala de la Croix Rouge Monégasque
    luglio 2023
  • L’Orchestra Filarmonica di Montecarlo
    luglio 2023
  • Monaco Yacht Show
    settembre 2023
  • Il Grand Prix Historique di Monaco
    maggio 2024

Gala de la Croix Rouge Monégasque

In occasione del 73° Gala della Croce Rossa monegasca, la newyorkese Alicia Keys, pianista, cantante, autore, compositrice e interprete, sarà l’ambasciatrice del Gala della Croce Rossa monegasca e si esibirà sul palcoscenico della Piazza del Casinò Monte-Carlo il 18 luglio 2022.

Storia del Ballo della Croce Rossa di Monaco

Nel 1948 un giovane Principe Ranieri III di Monaco presiede il primo Gala della Croce Rossa monegasca, di recente istituzione ad opera del Principe Luigi II di Monaco. L’iniziativa muove evidentemente dal principio di contribuire a finanziare azioni che rispecchino lo spirito del grande umanista Henry Dunant. Quell’anno la star della serata è niente di meno che Maurice Chevalier. Ma a ogni edizione cresce il prestigio della manifestazione che apre le porte a una sfilata di Christian Dior nel 1952 o ancore a Zizi Jeanmaire nel 1953.

Nel 1957 il Gala approda alla Salle des Etoiles, ospitando ogni estate artisti di spicco per spettacoli unici, con presentatori altrettanto famosi. La tombola, punto forte e attesissimo della serata, serba sempre prestigiosi premi in palio, per la gioia dei presenti.
Nel 2021 la Croce Rossa monegasca si è reinventata con una formula inedita.  S.A.S il Principe Alberto II ha desiderato portare questo grande evento mondano della generosità sulla Piazza del Casinò. Lo scorso anno il britannico Jamie Cullum aveva ammantato la Piazza con le sue note jazz. Quest’anno toccherà all’americana Alicia Keys, che sarà la star della serata.  Sulla Place du Casino verrà allestito un palcoscenico temporaneo che la trasformerà in un vero e proprio auditorium a cielo aperto per i 2.000 ospiti presenti.
Ogni anno gli spettatori e gli ospiti della Croce Rossa monegasca sono sempre numerosissimi e partecipano a riprova della loro solidarietà.

La presidenza della Principessa Grace

Dieci anni dopo la sua creazione, il gala della Croce Rossa Monegasca cambia Presidente… e sceglie una donna, la Principessa Grace di Monaco. Sotto la sua presidenza il Gala accoglierà personalità di prestigio del calibro di Ella Fitzgerald (1959), Sammy Davis Jr. (1961), Charles Trenet (1962), Sacha Distel (1963), Gilbert Bécaud (1968), Charles Aznavour (1970) o Shirley Bassey (1971).

Il ritorno di Joséphine Baker

Il 1974 segna una tappa importante: il gala si svolge al Monte-Carlo Sporting Club, appena costruito, che offre un palcoscenico nuovo fiammante a una grande star per il suo ultimo come-back: l’esibizione di Joséphine Baker, all’età di 68 anni, sul lastrico,  pochi mesi prima della sua morte.
In questa nuova cornice si succedono Line Renaud (1975), Enrico Macias (1977), Gloria Gaynor (1979) e Franck Sinatra (1980)…
Nel 1982, in seguito alla morte accidentale della Principessa Grace il testimone passa a suo figlio, il  Principe Alberto: sotto la sua presidenza, il Gala della Croce Rossa Monegasca ospita Elton John (1984), Liza Minnelli (1989), Tina Turner (1980), Stevie Wonder (1994) e Lionel Richie (2004).
Sessanta anni dopo la sua creazione, il Gala della Croce Rossa Monegasca continua a essere un  evento attuale che, nell’edizione 2011, ospita un mito vivente della musica: Joe Cocker…

Azione benefica per eccellenza

Questa magnifica serata consente alla  Croce Rossa di Monaco di esprimere la propria gratitudine nei confronti dei generosi donatori e di rendere omaggio alle iniziative realizzate grazie ai fondi raccolti: un modo per finanziare le sue attività locali e internazionali.

Azione benefica per eccellenza

 Da più di 30 anni la Croce Rossa di Monaco ha raccolto una collezione di opere d’arte eccezionale, che vanta in particolare opere uniche create da artisti di fama mondiale, appositamente omaggiate in onore del gala annuale, per illustrare i valori della Croce Rossa di Monaco.
Mentre alcune opere sono esposte alla sede della Croce Rossa di Monaco, parte della collezione è stata trasferita per una mostra temporanea alla sede della Federazione Internazioanle della Croce Rossa (FICR) nell’ambito di un accordo sottoscritto tra la Croce Rossa di Monaco e la FICR.

 

Per ulteriori informazioni si rimanda alla consultazione del sito ufficiale della Croce Rossa Monegasca.

Non perdete tutti i video del Gala della Croce Rossa Monegasca!