Il percorso del visitatore responsabile

  1. Scelgo un hotel impegnato
    Sempre più strutture alberghiere si avvalgono delle certificazioni e attuano soluzioni concrete per ridurre il loro impatto ecologico.
    Lo sapevate? Nel Principato 88% delle camere d’albergo sono certificate (Green Globe, Green Key e Planet 21) e 97% hanno firmato il Patto Nazionale per la Transizione Energetica.

  2.  Prediligo la mobilità dolce
    Per i cultori della bicicletta, Monabike è il sistema di noleggio biciclette e Mobee la versione elettrica!
    Altre soluzioni sono disponibili: Monaco Malin o  City Mapper.
    Lo sapevate? 79 ascensori, 35 scale mobili e 8 marciapiedi mobili permettono di collegare facilmente a piedi un punto A a un punto B!

  3. Opto per una gastronomia responsabile    
    Dal ristorante stellato alla brasserie, i ristoratori abbracciano lo sviluppo sostenibile prediligendo i prodotti biologici, locali, di stagione e avvalendosi di marchi certificati.
    Lo sapevate? Il ristorante Elsa, al Monte-Carlo Beach, propone una carta al 100% biologica e con pesce non di allevamento, e vanta la certificazione Ecocert di livello 3.

  4. Scopro la diversità monegasca

    Scoprite i numerosi giardini e parchi del Principato. Gestiti in modo eco-responsabile, hanno tutti la propria particolarità e un’atmosfera diversa!
    Immergetevi nel Percorso degli alberi patrimoniali o nel Percorso biodiversità situato nei giardini Saint Martin.
    Lo sapevate? 20% del territorio monegasco è ricoperto da aree verdi. Il Principato possiede tre aree marine protette di cui una riserva marina educativa.

  5. Anche in vacanza, continuo a ridurre e differenziare i miei rifiutis

    Il miglior rifiuto è quello che non si produce, pertanto l’idea è ridurli alla fonte, evitando di acquistare prodotti eccessivamente confezionati, evitare anche lo spreco alimentare chiedendo una scatola con gli avanzi da portare a casa. Le direttive per la raccolta differenziata sono disponibili qui.
    Lo sapevate? Il Principato vanta ovunque fontanelle per l'acqua potabile, allora scegliete di portarvi appresso una borraccia riutilizzabile ed evitate le bottiglie di plastica.