Una Gastronomia Responsabile

Un soggiorno a Monaco non è tale se non se ne scopre la gastronomia. L’offerta culinaria del Principato è infatti ricca…e impegnata. Dal ristorante stellato alla brasserie, gli attori della ristorazione si mobilitano a favore dello sviluppo sostenibile e si dotano di marchi.

IL LABEL “RISTORANTE SOSTENIBILE”

A febbraio 2019 la Direzione dell’Ambiente ha lanciato il label “Ristorante Sostenibile”, che si rivolge a ristoranti e gastronomie. Sulla falsariga del label “Negozio Sostenibile”, il label “Ristorante Sostenibile” punta a valorizzare le buone prassi che i ristoratori del Principato hanno già messo in opera.  La riduzione della plastica, la raccolta differenziata e la lotta contro gli sprechi alimentari sono le priorità di questa dinamica. Il label viene assegnato dalla squadra Negozio Sostenibile e i locali che aderiscono ricevono misure di accompagnamento personalizzate.
Dal 1° ottobre 2020 i locali dotati di label sono geolocalizzati grazie al sito YourMonaco

IL LABEL “Mr GOODFISH”

Mr Goodfish è un programma europeo che si prefigge di sensibilizzare il pubblico e gli operatori del settore al consumo sostenibile dei prodotti provenienti dal mare. Il logo Mr Goodfish è un punto di riferimento per tutti i consumatori. Oggi è presente in Francia, Spagna, nel Principato di Monaco, in Italia e ben presto in altri paesi. L’obiettivo è svegliare le coscienze di tutta la filiera della pesca e dei consumatori sulla fragilità dei nostri ecosistemi marini, proponendo soluzioni semplici e positive. Se ogni francese consumasse una specie consigliata da Mr Goodfish anche solo una volta l’anno, 18 000 tonnellate di specie a rischio potrebbero essere tutelate.

Per ulteriori informazioni sui locali con il label nel Principato

VEGANI E VEGETARIANI

Le verdure regalano una moltitudine di sapori che chiedono soltanto di essere combinati per comporre piatti squisiti.
La cucina vegana è varia e diversificata, ed è in piena espansione. Le possibilità creative sono infinite e quasi tutti i piatti possono avere un equivalente nella cucina vegetale. Inoltre, la cucina vegana e quella vegetariana sono note per la loro ridotta impronta carbonica, il che consente di ridurne l’impatto sul pianeta.
Per soddisfare le diete e le preoccupazioni ambientali di tutti, numerosi sono i ristoranti del Principato che propongono opzioni vegetaliane e vegetariane. ( lista)

UN RISTORANTE STELLATO SOSTENIBILE

Il ristorante Elsa del Monte-Carlo Beach Hotel è il primo ristorante stellato al 100% biologico e certificato da Ecocert. Una selezione minuziosa di produttori alimentari e viticoli viene operata e il ristorante utilizza prodotti locali e di stagione.
Tutti i prodotti proposti alla carta del ristorante Elsa provengono dall’agricoltura biologica e recano il label AB.
Il Monte-Carlo Beach ha siglato il Patto nazionale per la Transizione Energetica.
Per ulteriori informazioni

IL GIARDINO BIO DEL MONTE-CARLO BAY & RESORT

Lo sviluppo sostenibile è inoltre presente nelle cucine dell’hotel Monte Carlo Bay and Resort grazie al cuoco Marcel Ravin, che prepara frutta, verdura e vegetali provenienti dall’orto biologico dell’hotel, che vanta una superficie di 400 m2 ed è gestito da Terrae. Il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort ha siglato il Patto nazionale per la Transizione energetica e fa parte di Ecoleaders TripAdvisor.

Per ulteriori informazioni sugli impegni del gruppo Monte-Carlo SBM

MONACO S’IMPEGNA CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Dal 2013 il Principato ha assunto un impegno attivo nella lotta contro gli sprechi alimentari e ha intrapreso numerose azioni presso istituzioni e professionisti.
Una delle principali azioni del collettivo “MEG – Monaco s’impegna contro gli sprechi” è l’attivazione della cosiddetta “Petite Boite” (termine monegasco per designare il Doggy Bag!). Disponibile presso i ristoratori partner, basta richiederlo per recuperare i piatti e le bottiglie non consumati a casa propria.

Per ulteriori informazioni

 

©Prarinya/Shutterstock.com