Vedere

#Infocovid19

Data di pubblicazione: 15/03/2020
Il Governo del Principato ha deciso di chiudere i luoghi che ricevono pubblico e che non sono essenziali alla vita del paese.

Dato il carattere assai evolutivo dell’epidemia di COVID-19, le autorità monegasche sono permanentemente vigili e sono costantemente a contatto con le autorità francesi e italiane. Le misure annunciate dal Governo principesco potranno pertanto essere modificate a seconda dell’evoluzione della situazione sanitaria…

Rimarranno aperti i negozi e i mercati alimentari, le farmacie, le tabaccherie e i giornalai, i benzinai e le banche. Tutti gli altri esercizi commerciali (in particolar modo i ristoranti, i casinò, i bar, le sale da spettacolo, i cinema e le discoteche) dovranno applicare questa misura.
Les lieux de culte resteront ouverts.

I luoghi di culto rimarranno aperti.
In caso di sintomi (forte febbre e segni respiratori come tosse o difficoltà respiratorie), si prega di contattare direttamente i pompieri al 18 o al 112.
Non rivolgersi al proprio medico curante o al pronto soccorso per evitare qualsiasi contagio.
Per consentire al personale di emergenza e al CHPG di concentrarsi sulla loro missione principale, per qualsiasi domanda inerente il coronavirus, i monegaschi, i residenti e i dipendenti potranno rivolgere tutte le loro domande in merito al COVID19 componendo il numero 92 05 55 00. Questo numero è accessibile 7 giorni su 7 dalle 9 alle 18. È inoltre possibile inviare una mail al seguente indirizzo: covid19@gouv.mc